Rinnovo della Patente di guida a Brescia e provincia

Dal 09 gennaio 2014 è cambiata la procedura per il rinnovo della patente di guida. Sono due le novità introdotte:

  • la patente avrà scadenza il giorno del tuo compleanno
  • ad ogni rinnovo verrà emessa una patente nuova

Cosa portare:

  • patente
  • 1 fototessera senza occhiali con sfondo chiaro.

Verrà rilasciato un permesso provvisorio, e in 48 ore la patente sarà già a casa tua.

La nostra agenzia si occupa di rinnovi patente di guida a Brescia e provincia.

Durata della Patente A, B, C, D, E

  • Titolari di patente AM, A e B: validità pari a 10 anni, fino al compimento del 50° anno d’età. Tra i 50 e i 70 anni, la durata è di 5 anni. Tra i 71 e gli 80 anni, la validità è di 3 anni, oltre gli 80 anni, il rinnovo della patente va fatto ogni due anni, con precise prescrizioni per quel che riguarda la visita medica.
  • Titolari di patente C: validità 5 anni fino al compimento del 65° anno d’età, oltre i 65 anni, il rinnovo diventa biennale. La visita medica va effettuata presso la Commissione medica locale.
  • Titolari di patente CE: oltre i 68 anni si potranno guidare solo mezzi con massa a pieno carico fino a 20 tonnellate.
  • Titolari di patente D: validità 5 anni fino al compimento del 65° anno d’età; tra i 60 e 68 anni, inoltre, serve un attestato specifico per la guida degli autobus, da conseguire annualmente presso la Commissione medica locale. Oltre i 68 anni non è consentito alcun rinnovo della patente.

Rinnovare la patente di guida all’estero

i cittadini italiani, residenti o dimoranti in un Paese non UE per un periodo di almeno sei mesi, possono rinnovare la patente di guida italiana rivolgendosi alle autorità diplomatico-consolari italiane. Il rinnovo avviene attraverso la visita medica effettuata dai medici fiduciari delle Ambasciate o dei Consolati italiani. L’Autorità diplomatico-consolare, a seguito della visita con esito positivo, rilascia una specifica attestazione che sostituisce temporaneamente il tagliando di convalida della patente per il periodo di permanenza all’estero. Quando la persona riprende la residenza o dimora in Italia, deve confermare la patente seguendo la normale procedura di rinnovo. Bisogna infine precisare che la procedura di rinnovo tramite le autorità diplomatico-consolari italiane non è però prevista per i soggetti affetti da diabete e per chi deve rinnovare la patente presso una commissione medica locale. I titolari di patente italiana, che si stabiliscono in un Paese dell’Unione Europea, possono rinnovare la patente esclusivamente presso l’autorità dello Stato in cui assumono la residenza: competente al rinnovo è dunque solo l’autorità dello Stato della nuova residenza. Per ulteriori informazioni può rivolgersi, per ragioni di specifica competenza in materia di patenti di guida, all’Ufficio Relazioni con il Pubblico del Ministero dei Trasporti, scrivendo all’indirizzo email urp@infrastrutturetrasporti.it (tel. 06/41582143 – 41582144 – fax 06/41582145 – indirizzo Via Giuseppe Caraci, 36 00157 Roma).

Info Utili

Per ulteriori informazioni

  • Chiamare lo 030.0973691
  • Cell. 393.9033867
  • Mail agenziasangiacomo@gmail.com

Novita’ rinnovo patente
Commissione medica: quando rivolgersi

Back to top